Pierferdinando Casini pensa al Partito della Nazione

E’ stato appena annuncito da Pierferdinando Casini un nuovo partito che sarà chiamato il Partito della Nazione.

Il leader dell’Udc, sembra voglia stravolgere il suo partito con un rinnovamento totale di strategia e pensiero, venendo sempre più incontro alle problematiche del Paese e alle esigenze delle persone.

Casini quindi dopo aver ricevuto più di qualche porta in faccia da mezzo Parlamento prova ad inventarsi un nuovo partito, di responsabilità nazionale, che comunque per ora non trova associati.

Per ora Casini azzera gli incarichi all’interno del suo partito e lancia la sfida, puntualizzando che le cose non vanno bene per nessuno, nè per chi ha vinto le elezioni nè per l’opposizione e che quindi si divrebbe trovare un accordo comune per il bene dell’Italia.

Le parole del segretario Cesa:

“E’ arrivato il momento di dar vita ad un nuovo partito che parli il linguaggio della riconciliazione nazionale, della responsabilita’. Un partito dell’unita’ nazionale, della Nazione, che rimetta insieme il Paese e lo guidi verso il futuro modernizzandolo, riformandolo, facendolo crescere. L’Udc da sola non puo’ realizzare un compito tanto ambizioso”.

Chissà se Gianfranco Fini raccoglierà il suo invito o resterà fermo nelle sue convinzioni e nella sua fedeltà a Berlusconi?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *