Polizia violenta: ancora un caso dagli USA

In Italia tiene ancora banco il caso di Giovanni Gugliotta, il ragazzo che la sera del 5 maggio è stato picchiato da alcuni agenti dopo essere stato scambiato per un ultrà coinvolto nei disordini dopo la finale di Coppa Italia fra Roma e Inter.

Il giovane è ancora in carcere, pur dichiarandosi estraneo ai fatti, ma intanto tre agenti sono stati identificati grazie al video amatoriale del pestaggio girato dai presenti; su di loro verrà aperta una indagine che dovrà far luce sui fatti e sui motivi che hanno portato ad un arresto tanto violento.

Intanto da Seattle arriva un’altra brutta storia che coinvolge la polizia locale. Chiamata per sedare una rissa in un night club un agente ha calcato un po’ troppo la mano nei confronti di un ragazzo messicano.

Un fotografo in zona ha ripreso la scena che ha fatto il giro delle tv americane e in cui si sente chiaramente urlare un poliziotto ad un ragazzo a terra: “Ti darò tante di quelle botte da farti uscire la merda da quel tuo fottuto culo messicano”. Scoppiato lo scandalo l’agente coinvolto ha chiesto scusa fra le lacrime davanti alle telecamere, ma questo non gli evitato una sospensione cautelativa in attesa del giudizio definitivo. Polizia violenta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *