Povero Kakà, si fa male e perde il sorriso…

kakaSembra quasi una leggenda sportiva, un pò come quella di Babe Ruth che tanti ma tanti anni fa maledì i Boston Red Sox per averlo venduto agli odiati Yankees.

Eppure i fatti sembrano dare ragione all’utopia: Ricardo Kakà da quando ha lasciato Milanello e i compagni rossoneri, non è più riuscito a ritrovare il sorriso; prima il gioco latente del “Galactico” Real Madrid, poi la figuraccia rimediata contro il suo vecchio Milan.

Non bastava la sconfitta contro gli odiati avversari del Barcellona… adesso il povero Kakà deve vedersela con una brutta forma di pubalgia che molto presumibilmente gli impedirà di tornare in campo prima del 2010…

I tifosi del Milan si ricordano bene questa storia che, a molti, e parsa quasi come un “de ja vu”… vi ricordate Andry Shevchenko ? lo “Zar” (questo uno dei suoi soprannomi più famosi) volle lasciare il Milan per una nuova avventura al Chelsea allora allenato dallo “special one” Mourinho… e tutti si ricordano che da allora la carriera di Shevchenko prese una brutta piega…

Certo, Kakà non ha voluto la cessione (il giocatore è stato ceduto per risanare i bilanci in rosso della società) ma questo, allo stato attuale, è quanto: infortunato, in una squadra che non diverte, con compagni che vogliono tutti essere “primedonne“. nel frattempo, il Milan di Ronaldinho diverte e vince…

A questo punto mi chiedo: sicuro Gattuso di voler lasciare Milano ?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *