Prendiamoci cura dei nostri capelli

I nostri capelli: croce e delizia.

Li abbiamo lisci e li vorremmo ricci, siamo brune e vorremmo essere bionde, insomma, non siamo mai contente e allora stressiamo inevitabilmente la nostra povera chioma.

Il phon, la piastra, le tinture, i lavaggi troppo aggressivi sciupano  i capelli, seccandoli e favorendo la formazione delle tanto odiate doppie punte.

Allora, che fare per evitare tutto ciò? Prendiamocene cura.

Innanzitutto cerchiamo, so che è difficile ma almeno proviamoci, di non lavarli tutti i giorni. Gli shampoo, per quanto delicati e adatti all’uso frequente stressano la cute e le lunghezze, senza contare poi che lavare i capelli tutti i giorni comporta  l’uso della spazzola, del phon e del calore quindi cerchiamo di lavarli due, massimo tre volte alla settimana con shampoo delicati e a ph neutro.

Per pettinarli, utilizziamo pettini in legno a denti larghi, cercando di essere sempre delicate, soprattutto quando i capelli sono bagnati. Quando utilizziamo il phon, teniamolo a distanza di circa 15 cm e regoliamolo ad una temperatura media, non troppo calda e cerchiamo di ridurre l’uso della piastra o degli arricciacapelli solo per le occasioni speciali.

Una volta alla settimana facciamo una maschera, magari con ingredienti naturali, che abbiamo a disposizione a casa, come lo yogurt e il miele oppure un impacco a base di olii (oliva, mandorle, jojoba).

Infine, ogni quattro o cinque mesi, diamo una spuntatina ai nostri capelli eliminando le punte rovinate così da rinnovare la chioma.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *