Prezzi benzina: ancora rialzi

Secondo quanto affermato da Federconsumatori e Adusbef ci sarebbero circa 7-8 centesimi di troppo nei prezzi della benzina.

prezzi tornano quindi ad attestarsi intorno al valore di 1,45 euro al litro; e questo nonostante il prezzo del petrolio (al momento circa 90 dollari al barile) non abbia subito significative variazioni al rialzo, mentre l’euro ha addirittura subito una svalutazione rispetto al dollaro.

Le due associazioni dei consumatori inoltre avrebbero stimato che l’aggravio per le tasche degli automobilisti si aggirera’ circa sui 180 euro annui.

Come ogni anno quindi,  a cavallo delle festività natalizie ci sarà da aggiungere in agenda la voce per il regalo alle agenzie petrolifere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *