Progettata isola artificiale “viaggiante ” per ricchi

Che ormai esista un divario tra le classi sociali è sempre più evidente .

 

Che ci sia  una netta divisione tra chi stenta ad arrivare  a fine mese e chi dei soldi non sa che farsene, anche  .

E per accontentare le voglie di questa seconda categoria che si inventano e si pensa a progetti più diversi.

Ora una società austriaca starebbe ideando quello che diventerà presto il nuovo status symbol dei possidenti  per eccellenza :l’isola artificiale “viaggiante “.

Ovvero un insieme di villa yacht e grande tecnologia  tutto assieme.

Ma vediamo nello specifico le caratteristiche di quest progetto inventato da Gabor Orsos.

Questa isola misura 20 m per 37 ,può ospitare 12 passeggeri più l’equipaggio per un totale di 1000 m quadrati calpestabili.

Un isola lussuosa pregna di ogni confrot quali idromassaggio,sauna,barbecue,sala cinema con home theatre.

Inoltre sarebbe stata progettata con un’autonomia intrinseca dovuta all’inserimento al suo interno di tecnologia quali pannelli solari e generatori eolici che le permettono appunto l’autoproduzione di energia.

Insomma un vero e proprio gioiellino che costa appena 5,2 ml di euro.

Bazzecole per avere la disponibilità di viaggiare ovunque su di un isola privata che ti da ogni comfort  e ti permette di sostare dove meglio ti aggradi.

Dite la verità ci  state facendo un pensierino ….

o meglio state sognando ad occhi aperti?

Beati quelli che se la faranno …noi poveri mortali speriamo anche solo di riuscire a pagare il mutuo per la casa su terra ferma.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *