PUBBLIPTR.NET ha superato i suoi problemi con gli sponsors

PubbliPTR.Net è l’ennesima prova che il mercato delle PAID TO CLICK italiane è vivo, prospero e pieno di idee e fantasia. Il sito avrà un anno di vita ed oltre e sappiamo anche che ultimamente aveva avuto un qualche problema con gli sponsors, problemi che si spera si siano risolti brillantemente, ad ogni modo il sito è vivo e vegeto, operante e nella sua veste grafica è allegro e ben strutturato.

Il sito è famoso perchè ci accoglie una signorina virtuale detta Voki. Predomina il colore azzurro. Nell’header c’è il nome del sito accompagnato all’inizio dal simbolo giallo dell’euro. A fianco al titolo campeggia invece un banner pubblicitario. Sotto all’header c’è una piccola barra dei menu ed ha queste voci: Home, Registrati, F.A.Q., Pubblicare, Contatti.

PubbliPTR

Nel frame a sinistra troviamo l’Area Membri riportante Statistiche Guadagni, Sezione Guadagni, Email Inbox, Riscatti, Scambio punti, Strumenti per Referrl, Monitorare Annunci, Info Personali, Aggiornamento, Uscire. Altre info presenti in questo frame sono un contatore di visite più banner pubblicitari.

Nèlla parte centrale della home page, oltre che la solita pubblicità c’è un promemoria di quello che offre il sito, cioè è un sito PTR, PTC, PTP, PTS, PTSU e REF. Il payout è di 5 dollari USA, un click vale 0.5 cents. Il sito accetta i membri internazionali. I pagamenti sono effettuati in qualsiasi momento e nel tempo di 24-48 ore. I guadagni avvengono su 5 livelli di referral: referral di 1° livello = 5%, 2° livello = 4%, 3° livello = 3%, 4° livello = 2%, 5° livello = 1%.

Infine, sempre in quest’area centrale della home page, come riferito pocanzi, c’è in bella mostra di se una bella signorina virtuale che ci accoglie ed offre valide info, detta Voki. Ritornando al frame di sinistra si ha modo di entrare nella Sezione Guadagni per clicks a pagamento, per registrarsi a qualche sito sotto pagamento, inoltre, sempre nella Sezione Guadagni campeggia una foto del webmaster del sito, TonyPuma, gesto simpatico, forse a dimostrarci anche la serietà, la simpatia sua e del sito, sicuramente.

Altra chicca, la presenza della chat dove si può dialogare con gli altri utenti8cosa che in altri siti PAID TO CLICK italiani e non, non avevo ancora notato. In Email Inbox possiamo controllare se c’è posta pagante. In strumenti per referral troviamo i classici tools per trovare affiliati su internet, quindi un reflink, il codice html per ottenere un banner da inserire in un sito o blog, ecc.

Nelle informazioni personali troviamo i nostri dati, quelli inerenti il profilo e nell’ipotesi, possibilità di modifica. Aggiiornamento se si vuole passare al livello superiore come membro diciamo premium o simlare, ovviamente a pagamnento per ottenere maggiori guadagni. Infine uscire, per fare il logout o la disconnessione dal sito.

Nel frame di destra ci sono invece gli sponsors del sito. Il timer per ogni link cliccato dura 30 secondi. Consiglio PUBBLIPTR.NET a tutti voi che leggete GUADAGNARECONISITIPAIDTOCLICK, è un bel sito e non solo graficamente parlando ma nell’insieme, nei pagamenti, nell’organizzazione, ecc. PubbliPTR.Net

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *