Qualunquemente: Albanese al Festival di Berlino

AlbaneseIl film di Giulio Manfredonia Qualunquemente sarà presente alla 61/ma edizione del Festival internazionale del Film di Berlino (dal 10 al 20 febbraio). Protagonista della pellicola è proprio il comico Antonio Albanese nei panni dell’amatissimo personaggio del politico corrotto Cetto La Qualunque.

Il film di Albanese in uscita nelle sale italiane venerdì 21 gennaio si presenta già come un successo al box office. Pensiamo ad esempio alla colonna sonora che già spopola in rete e in radio. Parliamo della canzone “Onda Calabra“, manifesto della politica di Cetto La Qualunque.

Alla Berlinale però non è presente in come film in concorso ma in una delle sezioni collaterali. Di sicuro a Berlino l’Italia non mancherà. Infatti il direttore creativo del Festival Dieter Kosslick in agosto, in un comunicato ufficiale, ha annunciato il presidente della giuria dell’edizione 2011:

l’attrice e regista Isabella Rossellini che ha esordito come regista alla Berlinale nel 2008 con la divertentissima miniserie sulla vita sessuale degli insetti “Green Porno“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *