QUANDO INIZIARE LO SVEZZAMENTO NEL BAMBINO?

Lo svezzamento

Quando iniziare lo svezzamento

Non è possibile definire una linea di comportamento standard o valida per tutti i bambini. Da un punto di vista psicologico, lo svezzamento costituisce un importante processo di maturazione poichè è il primo pseudo-tentativo di autonomia nei confronti della madre. Infatti, lo svezzamento và sempre reso personalizzato al bambino che si ha di fronte.

Esistono bambini che vogliono solo il latte fino a 9 mesi di vita. Inutile insistere: si otterrebbero solo risultano negativi. Se esiste in famiglia una familiarità allergica occorre introdurre gli alimenti più allergizzanti, come l’uovo e il pesce, dopo il compimento del primo anno di vita. E’ importante introdurre un alimento nuovo per volta.

Non iniziare mai prima del quarto mese di vita e cambiare la quantità dell’alimento che si stà introducendo gradualmente. Dà indagini statistiche risulta che l’aumento dell’obesità nella popolazione pediatrica è determinata dall’eccesso di proteine nei primi due anni di vita.

Sarebbe conveniente non dare i seguenti alimenti: crostacei, insaccati, molluschi, funghi e non aggiungere il sale agli alimenti preparati poichè è già presente in alcuni di essi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *