Quanto costa spedire un pacco in spagna?

spedire-un-pacco-grandeNon sempre vale il proverbio “chi più spende, meno spende”: grazie ai nuovi servizi online, infatti, è possibile riuscire a combinare risparmio e sicurezza del risultato, come nel caso delle spedizioni verso un Paese come la Spagna.

Spesso la vita ci mette di fronte a situazioni che non avevamo immaginato. Vale per le questioni primarie come anche per casi molto meno gravi, ma non per questo poco importanti. . La premessa forse risulterà retorica, ma serve a introdurre un racconto di vita vissuta, accaduto proprio al sottoscritto. Negli ultimi mesi, infatti, dapprima un familiare, poi un amico con la famiglia si sono trasferiti a vivere in Spagna, e in due zone completamente differenti: Palma di Maiorca e Malaga.

Cose lasciate dietro. Perché iniziare l’articolo in questo modo? La spiegazione è presto detta: in entrambi i casi, a me è stato chiesto di occuparmi della spedizione di un po’ di oggetti lasciati a casa. Un trasloco, che sia a tempo determinato o per un periodo indefinito, è sempre complicato, e quindi provate a immaginare cosa significhi lasciare l’Italia per andare all’estero: cosa portare? Che abiti mettere in valigia? Quali oggetti saranno indispensabili nella nuova sistemazione? E come rispettare i limiti di peso del bagaglio? Ecco che, dunque, si è costretti a fare una scelta, che comporta degli inevitabili sacrifici.La Playstation 4 nel caso di mio fratello, tra le altre cose, e un piccolo televisore per la coppia di amici: cose utili e costose da riacquistare sul posto.

L’aiuto da casa. Ecco che sono entrato in scena io, in loro “soccorso”, incaricato di informarmi sulle modalità per spedire un pacco in Spagna dall’Italia, oltre che ovviamente sul costo. I primi siti che ho spulciato sono stati quelli “istituzionali”, come le Poste Italiane e i corrieri di spedizione più famosi, ma mi sono trovato di fronte a tariffe davvero alte, che hanno raffreddato un po’ le operazioni. Per fortuna, è bastato ampliare un po’ la ricerca per incontrare siti e società forse meno famosi, ma davvero interessanti, come spediresubito.com.

Tre aggettivi. La prima cosa che salta all’occhio, collegandosi al portale, è che le istruzioni da seguire sono davvero semplici per completare l’operazione: innanzitutto c’è subito segnalato il prezzo (una delle tariffe più vantaggiose sul mercato, come vedremo) in modo chiaro e trasparente, e poi in pochi passaggi possiamo indicare il mittente, il luogo del ritiro della merce tramite Corriere Espresso e l’indirizzo del destinatario. Tutto in maniera semplice, veloce e garantita. Per quanto riguarda la spedizione verso la Spagna, la tariffa base per un pacco fino a 15 chilogrammi è di 25 euro; raddoppiando il peso del pacco (fino a 30 chili), il prezzo scende a 35 euro, mentre il costo arriva a 55 euro per pacchi fino a 60 chili.

Un confronto vincente. Diamo quindi un’occhiata alle alternative, come accennato più su. Innanzitutto Poste Italiane consente l’invio attraverso due servizi, ovvero il Paccocelere Internazionale e il Pacco Ordinario Estero. Con il primo, un pacco fino a 15 chili costa ben 64 euro, mentre fino a 30 chili (limite di spedizione) raggiunge quota 101,25 euro; il secondo servizio consente invece invii fino a 20 chili, e anche qui a suon di euro: 45 per pacchi fino a15 chilogrammi, 55 euro per le spedizioni più pesanti. Passando in casa Tnt, invece, la situazione sembra diventare ancora più complicata: innanzitutto bisogna compilare un modulo inserendo una lunga serie di specifiche tecniche e dettagli (tra cui le dimensioni della scatola, che al momento della ricerca preventiva non avevo ancora, ad esempio), ma soprattutto aumentano molto le tariffe. Per un ipotetico (e irrealistico) pacco di1 metro cubo di volume e 15 chili di peso, il costo base è circa 82 euro, che aumenta ovviamente richiedendo servizi speciali (consegna rapida etc).

Insomma, la morale della favola è che spesso bisogna affidarsi al proprio istinto: con questo sistema, e grazie a Spediresubito, sono riuscito a effettuare correttamente e in pochi giorni la spedizione in Spagna, risparmiando anche un bel po’.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *