Rapinatore tenta di far esplodere bancomat, rimane ucciso

Un rapinatore pregiudicato è deceduto questa notte dopo che aveva tentato di far saltare in aria un bancomat di una filiale della Banca Popolare di Milano sulla statale del Sempione a Pero, in provincia di Milano.

L’uomo, molto probabilmente voleva tentare di distruggere il dispositivo per la cassa continua in modo da rubare soldi liquidi.

Ma qualcosa è andato storto quando ha tentato di utilizzare una tecnica che consiste nel far esplodere del gas di acetilene con un innesco elettrico, e fatto sta che la deflagrazione gli ha provocato gravi lesioni al volto ed alle mani che da lì a poco lo hanno portato alla morte.

La deflagrazione, udita a diversi isolati di distanza, ha rotto il silenzio della notte ed ha provocato anche ingenti danni all’esterno della banca e ad alcune auto in sosta. Sul fatto stanno indagando i carabinieri che stanno cercando di capire se oltre all’uomo c’era qualche complice che se le data a gambe dopo l’accaduto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *