Ricerca: si studia un vaccino antidroga

Per ora è stato sperimentato soltanto sui topi, ma l’idea di un vaccino in grado di sconfiggere la dipendenza dalla droga non è utopia in questo momento.

Infatti, stando a quanto riferito dalla rivista americana Therapy, una vaccino composto in parte da un virus dell’influenza ed in parte da alcuni principi presenti nella cocaina, sarebbe in grado di curare la dipendenza dalla droga ed in particolare accentua l’organismo a produrre anticorpi che sono utili a combattere gli effetti di questa sostanza stupefacente.

Come detto per ora è stato sperimentato soltanto sui topi ed i risultati sono incoraggianti perchè dopo aver assunto il vaccino e dopodichè cocaina, i ratti sembrano non subire gli effetti dovuti dalla sostanza stupefacente.

“I nostri dati mostrano che possiamo proteggere i topi dagli effetti della cocaina” – ha detto un professore che studia il caso. Se così fosse , sarebbe la prima volta che viene prodotto un vaccino antidroga.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *