Risparmiare nel 2012: mission (im)possible?

Mai come al giorno d’oggi, risparmiare sembra un’utopia. Siamo nel 2012 ed è sempre più difficile riuscire ad arrivare a fine mese con un piccolo gruzzoletto messo da parte.

Risparmiare richiede un enorme investimento in disciplina e autocontrollo, da mantenere costanti a lungo termine. Probabilmente “disciplina e autocontrollo” è un discorso che, per la maggior parte delle persone, è facile a dirsi, ma meno facile da mettere in pratica.

Sono a dir poco, moltissimi i fattori che entrano in gioco: la personalità, situazione che si vive in quel momento, il carattere e persino la pancia piena o vuota influisce sulla nostra capacità di resistere alle tentazioni. Alcuni ricercatori hanno visto che, per esempio, i divorziati o separati sono generalmente più “propensi a coccolarsi” e a comprare cose spesso superflue o a non considerare le offerte più vantaggiose rispetto ad altre.

Quindi non stupitevi se, per esempio, siete single e non riuscite  a risparmiare come vorreste. A volte risparmiare diventa una vera e propria MISSION IMPOSSIBLE.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *