Ritrovati i chiodi con cui fu crocifisso Gesù?

La notizia sta facendo il giro del mondo ma c’è qualcuno che già la considera la solita trovata pubblicitaria.

Infatti un investigatore israeliano, tra l’altro autore anche di un documentari, sostiene di aver ritrovato i chiodi con cui fu crocifisso sul golgota cristo.

Si tratta di due pezzetti di ferro ritrovati circa 20 anni fa in una tomba a Gerusalemme, ma sino ad ora nessuno aveva mai attribuito quei due oggetti a ciò.

Infatti l’attribuione è stata fatta dall’investigatore Simcha Jacobovici, il quale con un film ha messo assieme tutte le sue teorie, sostenendo addirittura di aver ritrovato il sepolcro di Cristo, nonostante gli archeologi attribuiscono quella grotta al sepolcro del gran sacerdote Caifa, ovvero colui che ha presiduto al processo contro il figlio di dio.

Peccato però che queste teorie non hanno basi scientifiche e per questo non c’è la certezza che quei chiodi sono serviti per crocifiggrere Gesù. Il dubbio quindi resta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *