Ritrovato il cadavere di Yara Gambirasio

Il cadavere di Yara Gambirasio, scomparsa da circa tre mesi, è stato rinvenuto poco fa a pochi chilometri da Brembate di Sopra dove la tredicenne abitava con la sua famiglia.

A trovare il corpo un uomo del posto che stava provando un aereomodello telecomandato. Ad un certo punto l’uomo tra l’erba alta ha scorto il corpo della ragazza con addosso i vestiti che aveva la sera stessa della sparizione ed un portachiavi.

Sul cadavere era riconoscibile anche l’apparecchio per ortodonzia usato dalla piccola, il che ha portato gli inquirenti ad un immediata identificazione.

Il ritrovamento è avvenuto in un campo in via Badeschi, nella zona industriale tra Chignolo d’Isola e Madone, a poca distanza da Brembate di Sopra. Il corpo è stato trovato in avanzato stato di decomposizione

Yara era scomparsa il 26 Novembre 2010, quando dopo essere uscita dalla palestra che frequentava,si apprestava a tornare a casa. Un’altro shock, un altra vicenda che si conclude nel peggiore dei modi. E soprattutto un’altra innocente che perde la vita a causa della altrui crudeltà.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *