Robert Pattinson: “Da bambino ero vittima di bullismo”

Robert Pattinson, il giovane ed idolatrato attore inglese, in questo periodo deve sorbirsi tanta interviste che gli chiedono di raccontare della sua vita privata e della sua infanzia. Alle domande riguardanti la brillante carriera di attore e la sua storia d’amore con la collega Kristen Stewart, si aggiungono quelle della sua vita passata.

Il sito Gossip Center ha riportato un articolo in cui Robert Pattinson racconta della sua infanzia non facile, perché vittima del bullismo. Lo stesso attore racconta: “Sono stato picchiato da un sacco di gente quando ero più giovane ero un po’ idiota, ho sempre pensato che gli attacchi siano stati provocati da me stesso. Hanno cominciato a farlo dopo che ho iniziato a recitare e ho creduto bene di comportarmi come un attore o meglio, come credevo dovesse comportarsi un attore. Questo ha spinto un sacco di gente a mettermi le mani addosso”.

Molto probabilmente il giovane Robert era un ragazzino timido e incompreso. Aveva difficoltà anche con le ragazze, infatti ha ammesso che le ragazze le piacevano ma non riusciva ad avvicinarsi. Se pensiamo che oggi è un sex symbol, famoso e ricco quasi ci viene il dubbio.

2 Comments

  1. renee 15 marzo 2010
  2. gessica 15 marzo 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *