Roma: DiBenedetto finalmente ci siamo

Sembra finalmente giunta al termine la lunga trattativa per la cessione della A.S.Roma. Secondo Corriere dello Sport e Messagero Thomas DiBenedetto sarebbe in arrivo nella Capitale per concludere formalmente la trattativa con Unicredit.

Dopo otto anni di continue notizie e smentite, di acquirenti reali o fantomatici, di offerte fatte o meno, la famiglia Sensi lascia la presidenza del club. Per i piani futuri ci sarà innanzi tutto da riorganizzare lo staff dirigenziale.

Dato per certo il nome di Montali, circolano con insistenza nell’ambiente romano i nomi di Franco Baldini, già direttore sportivo all’epoca del terzo scudetto, Rinaldo Sagramola e Walter Sabatini. Cosa ci sia di vero non è dato a sapersi, la speranza è che le scelte siano fatte nel più breve tempo possibile, per poter poi progettare la squadra che verrà. Il primo atto sembra che debba essere un aumento di capitale societario, poi si passera alla scelta del tecnico.

I nomi che si fanno con più insistenza sono quelli di: Ancellotti, Montella e Villa Boas. Il primo sarebbe una sicurezza assoluta ma con un buon finale di stagione al Chelsea sarebbe blindato. Montella potrebbe guadagnarsi il posto sul campo, se dovesse portare la squadra in Champions. Villa Boas sarebbe una scommessa, il nuovo Mourinho gioca un calcio molto offensivo che piace alla nuova proprietà e col Porto quest’anno sta battendo tutti i record.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *