Roma: ex Miss Abruzzo si suicida, da verificare i motivi

Claudia Racciatti, di 29 anni ed ex Miss Abruzzo Rocchetta 1999, si è tolta la vita improvvisamente sparandosi al cuore, nella caserma Carlo Alberto Dalla Chiesa a Roma.

La ragazza tenente dei Carabinieri, forse temeva una punizione che avrebbe condizionato la sua carriera. Secondo alcune voci tutte da verificare,  Claudia era stata accusata di aver rubato alcuni oggetti personali ai suoi colleghi.

La Racciatti aveva sfilato a Salsomaggiore nel 1999 alla finalissima con il numero 98, capelli ricci, alta, slanciata, molto vivace era molto conosciuta nel suo paese Vasto e molto ammirata dall’arma dove  aveva prestato per alcuni manifesti sull’Accademia militare di Modena.

Il padre comandante della stazione del Corpo Forestale di Vasto, l’aveva indirizzata verso una carriera ed un lavoro a cui lei si era molto legata, nel suo corso da allievo ufficiale arrivò all’ottavo posto. Fino ad oggi questa era stata la sua strada professionale anche con molto entusiasmo.

Da verificare se al momento del suicidio vi erano colleghi accanto o se Claudia Racciatti era da sola.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *