Rugby e Tennis: al via 6 Nazioni e Fed Cup

Parte domani l’avvenuta della nazionale azzurra di Rugby al 6 Nazioni. Allo stadio Flaminio di Roma (ore 15.30) l’Italia affronterà l’Irlanda nella prima gara valida per questa competizione che quest’anno fa da prologo ai mondiali in Nuova Zelanda.

Vietato sbagliare per la nazionale Italiana contro un Irlanda alla nostra portata. La gara potrebbe cambiare le sorti della panchina di Mallet che vede avvicinarsi l’avvicendamento con il Ct francese  Brunel. I test-match autunnali non avevano dato segnali positivi ma in vista della competizione la squadra sembra avere trovato nuove forze e soprattutto compattezza attorno a Mallet e al capitano Parisse. Domani il campo darà il suo verdetto.

Dall’altra parte del mondo, alle 3 del mattino italiane, in Australia Francesca Schiavone (fresca nr. 4 del ranking WTA) aprirà la competizione World Group della Fed Cup 2011 contro l’australiana Jarmila Groth.

A seguire Flavia Pennetta (numero 16 al mondo) affronterà Samantha Stosur (numero 5), finalista al Roland Garros battuta proprio dalla nostra Francesca. Le ragazze azzurre sono chiamate a difendere per la terza volta consecutiva il titolo e mantenere il primo posto per nazioni.

Giornata piena di emozioni con un filo ideale che lega Rugby e Tennis, Roma e Hobart, erba e cemento, sotto lo stesso cielo che, speriamo, si colori di azzurro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *