Russia: cade l’aereo del presidente polacco, tutti morti!

E’ l’evento più tragico della storia della Polonia dai tempi della guerra , ha affermato il primo ministro polacco , Donald Tusk , nel dare l’annuncio .

Il presidente della Polonia  Lech Kaczynski , la moglie  Maria ed altre 94 persone sono morte questo sabato nella caduta dell’aereo presidenziale  nei dintorni di Smolensk.

L’aereo , un Tupolev Tu-154 , è caduto in seguita alla forte nebbia che stazionava nella zona dell’aereoporto .Dopo tre tentativi  di atterraggio andati  avuoto , il quarto è stato fatale . Il Tupolev avrebbe urtato la cima degli alberi ed è precipitato . Una delle due scatole nere è stata già recuperata dalle autorità russe .

La delegazione polacca era in viaggio per la Russia in occasione della celebrazione dei 70 anni del massacro di Katyn quando circa 22 ooo persone furono uccise dal regime sovietico di Stalin .

Oltre al presidente sono morti il  presidente della  Banca Centrale, Slawomir Skrzypek, e militari di alto rango quali il capo delle Forze Armate  Franciszek Gagor, ed il  vice-ministro degli Esteri Andrzej Kremer. Ex-sindaco di Varsavia , Lech Kaczynski,  che aveva 60 anni , era stato eletto presidente della Polonia nel 2005 .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *