Ryanair: nuove regole per i bagagli a mano

RyanairbagagliLa maggior compagnia low cost d’europa Ryanair cambia le regole per i bagagli, aumenta il numero massimo di valigie da imbarcare, ma salgono i costi.

Chi comprerà un biglietto dopo il primo ottobre, potrà portare al check-in due valigie da imbarcare ognuna potrà pesare fino a 15 KG. Un vantaggio a caro prezzo.

Se il pagamento della tariffa per borsoni o valigie imbarcate viene fatto all’aeroporto o tramite un call center Ryanair la tariffa sarà intera cioè 30€  per il primo bagaglio e ben 70€ per il secondo (son scemi!). On line si avrà uno sconto e si pagherà  solo 15€ per la prima valigia contro i 10€ attuali.

Per la seconda valigia, poi, si pagherà 35 euro. Per i passeggeri che comprano il biglietto entro settembre è invece consentito stivare anche tr bagagli con un’aggiunta sul biglietto di 20 euro per ciascuna valigia, ma il peso complessivo non può superare i 15 chili.

In un comunicato di Ryanair, si dice che la volontà della compagnia irlandese è di incoraggiare i passeggeri a viaggiare solo con il bagaglio a mano. Questo, infatti, rimane gratuito e può pesare sino a 10 chili. Politica che consente alla compagnia un risparmio sul personale addetto al carico e scarico bagagli.

A fronte dei nuovi costi, però, il vettore sottolinea come il biglietto medio applicato è diminuite del 20% nel 2009 passando da 40 euro a 32 euro ma non dice,  che adesso il check-in on line è obbligatorio e comporta 5 euro di sovrapprezzo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *