Sarà presto disponibile il vaccino contro l’infarto

 

La più frequente causa di morte nei paesi occidentali è l’infarto, non solo miocardico ma anche cerebrale, killer silenzioso in quanto il più delle volte non manifesta sintomi premonitori.  I fattori di rischio per le malattie cardiovascolari sono:  il vizio del fumo, la pressione alta, i livelli di colesterolo e trigliceridi alti, l’inattività fisica, l’obesità, il diabete, lo stress, l’abuso di alcool, l’avere avuto familiari colpiti da queste patologie e per la donna la menopausa.

Si verifica un infarto quando, a causa dell’accumulo di grasso lungo le pareti interne delle arterie (aterosclerosi), si formano delle placche dalle quali si stacca un grumo che va a bloccare il flusso di sangue atto ad ossigenare il cuore: infatti quando viene ostacolata l’irrorazione di sangue ad un organo questo va in necrosi per insufficiente apporto di ossigeno.

Gli scienziati della Università di Lunds in Svezia hanno messo a punto un vaccino rivoluzionario che cura le cause dell’infarto stimolando il sistema immunitario a produrre anticorpi in grado di ridurre le placche di aterosclerosi fino al 65%. Al momento il vaccino è in fase di sperimentazione sotto forma di iniezione o di spray nasale e dovrebbe essere disponibile in farmacia fra 4 anni.

Se i pazienti oltre a farsi vaccinare avranno l’accortezza di sottoporsi a regolari controlli clinici, aumentare l’attività fisica e introdurre nella dieta maggiori quantità di pesce, verdura e  frutta e minori quantità di sale, le malattie cardiovascolari potranno finalmente essere definitivamente sconfitte.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *