Sarah Scazzi, Concetta Serrano: la verità è ancora da scoprire

Ha parlato ancora la mamma della giovane quindicenne uccisa ad Avetrana, Sarah Scazzi. La signora Concetta Serrano crede a Michele e a quello che ha detto nell’incidente probatorio due giorni fa ma dichiara che la verità è ancora tutta da scoprire. “Non si sa cosa sia successo prima dell’omicidio. Forse lui non c’era e non può dirlo ma chi l’ha uccisa conosce la verità”.

E’ una sensazione quella della mamma di Sarah: “Non so se Cosima sia coinvolta. Vorrei saperlo”. Poi Concetta non si spiega come sia successo questo incidente tra le due cugine. (Secondo quanto detto da Michele, infatti, Sabrina, la figlia, era andato da lui raccontandogli “dell’incidente”).

“Non ho mai creduto che Michele avesse compiuto l’omicidio”- racconta Concetta, “e nel rapporto tra mia figlia e Sabrina non ho mai visto niente di anomalo”.

“Ogni tanto litigavano ma è così che succede tra compagne, amiche. Quando Sarah era con lei io ero più tranquilla“. Queste sono le ultime dichiarazioni di Concetta che mettono in risalto come la verità completa dei fatti sia ancora lontana.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *