Scattano oggi i rincari per luce e gas

A partire da oggi, riferisce l’Autorità per l’energia, le tariffe per il consumo dell’ elettricità aumenteranno del 5,8%, mentre per il gas, l’incremento del prezzo per il trimestre aprile-giugno sarà pari all’1,8%.

Si calcola che questi aumenti peseranno più o meno 49 euro annui per una famiglia dal reddito medio: 27 euro per l’elettricità e 22 euro per il gas.
La bolletta della luce è rincarata cinque volte più dell’inflazione (+16,4%) quasi come il pieno di benzina che è aumentato di circa sei volte (+18,6%) rispetto al carovita. Per ciò che riguarda il gasolio addirittura più di sette volte (+22,5%) se rapportato con il mese di Marzo 2011.

Le previsioni, inoltre, non promettono nulla di buono:  l’Authority per l’Energia ha già comunicato che, da maggio sulla bolletta della luce potrebbe essere scaricato l’«aggiornamento per gli incentivi diretti alle fonti rinnovabili», che, tradotto in denaro, significa un ulteriore +4%.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *