Sciopero dei trasporti venerdì 25 giugno, possibile caos ovunque

Venerdì 25 giugno 2010, ci sarà un nuovo sciopero che riguarderà i trasporti, si fermeranno aerei, treni, bus, traghetti.

Dunque si appresta ad essere un’altra giornata di caos per i trasporti dovuta allo sciopero generale indetto dalla CGIL per questo fine settimana. Dalle 10.00 alle 14.00 di venerdì sciopereranno piloti, assistenti di volo e personale di terra dei vari aeroporti italiani per manifestare contro le manovre del governo.

Dalle 14.00 alle 18.00, sempre di venerdì 25 giugno, ci sarà lo stop per quanto riguarda i dipendenti del trasporto ferroviario. A livello locale, bus, metro, tram e ferrovie si fermeranno 4 ore durante la giornata ma la fascia oraria varia da città a città. Anche per il trasporto navale ci sono da registrare degli scioperi che riguarderanno traghetti e navi ma anche il personale portuale (sempre 4 ore di stop).

Da registrare anche lo stop del personale dell’Anas, che si ferma per l’intera giornata di venerdì, il soccorso stradale, gli autonoleggi e gli impianti a fune.

Ci si aspetta dunque una giornata di caos.

One Response

  1. IO 22 giugno 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *