Scoperto a Milano il Killer dei Gatti

Alla fine la vicenda del killer dei gatti a Milano si è conclusa nel migliore dei modi ed in modo anche abbastanza sbrigativo.

Ne avevamo già parlato qualche settimana fa di un presunto killer di gatti che da anni seminava brutali uccisioni in un piccolo paesino del milanese.

La modalità con cui uccideva questi cuccioli di gatti era sempre la stessa, per soffocamento, rinchiudendoli in una scatola di scarpe e messa davanti ad un cancello. Negli ultimi giorni si era fatto avanti l’Aidaa che aveva messo a disposizione una ricompensa di 6000 euro per coloro che avrebbero aiutato a trovare questo killer.

Ebbene, la richiesta è stata subito ricevuta , perchè in base a numerose segnalazioni di persone che hanno visto il malcapitato , sono giunte che il killer si tratterebbe di una donna di 50 anni residente nella zona.

Secondo il presidente dell’associazione: “Ora stiamo sentendo i nostri legali e stiamo decidendo su come procedere per esporre denuncia per maltrattamento. La nostra priorità resta comunque quella di poter mettere fine a questa strage“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *