Serie A, 24esima giornata: Milan frena, Napoli si avvicina

In attesa del posticipo serale di Serie A che vede impegnate Inter e Roma, è il Napoli a sorridere in questa quinta giornata di ritorno. I partenopei si impongono per due reti a zero sul Cesena e si portano a tre lunghezze dal Milan.

La squadra di Allegri passa in vantaggio con Pato contro il Genoa, ma poi si fa raggiungere da Floro Flores. I rossoneri sono imbrigliati da un Genoa motivato e coriaceo, e non riescono a portare a casa i tre punti.

Festival del goal a Lecce, dove il Palermo si impone per 4-2 su un buon Lecce, che è stato per ben due volte in vantaggio e che aveva una grossa opportunità per allungare sulle dirette concorrenti per la salvezza. Il Brescia affossa sempre di più i sogni salvezza del Bari imponendosi per 2-o sul proprio campo.

Il quart’ultimo posto è a solo 1 punto, occupato dal Catania, oggi battuto dal Bologna con gol di Portanova.

Ritorna al gol Amauri, ma il Parma non va oltre l’1-1 con la Fiorentina. Continua il buon momento del Chievo che ferma la Lazio all’Olimpico.

Negli anticipi del sabato partita senza storia a Udine, dove la Sampdoria incassa la terza sconfitta consecutiva, cadendo 2-0 sotto i colpi di Sanchez e Di Natale, al suo centesimo gol in bianconero.

Ritorna alla vittoria la Juventus, che approfitta dei primi gol bianconeri dei nuovi arrivati Matri (doppietta) e Toni e regola 3-1 il Cagliari di Donadoni.

Questi i risultati della 24esima giornata di Serie A:

UDINESE – SAMPDORIA 2-0

CAGLIARI – JUVENTUS 1-3

BOLOGNA – CATANIA 1-0

BRESCIA – BARI 2-0

GENOA – MILAN 1-1

LAZIO – CHIEVO 1-1

LECCE – PALERMO 2-4

PARMA – FIORENTINA 1-1

INTER – ROMA ore 20.45

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *