Serie A: Al Milan non basta Inzaghi, 1-1 con il Catania

Va a sprazzi ma non convince del tutto il Milan targato Allegri. Con il Catania, avversario appetibile sulla carta, il Milan ha subito l’occasione per riscattare il passo falso di Cesena.

Senza Pato (infortunato), spazio a Pippo Inzaghi in attacco a fare coppia con Ibrahimovic. La squadra siciliani si dimostra da subito “tosta”, veloce nelle ripartenze ed ordinata sul campo.

I rossoneri soffrono la velocità degli avversari che giocano un gran primo tempo, sfiorando il goal in diverse occasioni. Gli etnei passano in vantaggio al 27’ con un “euro goal” di Capuano che mette in rete con un tiro al volo da 35 metri.

Il Milan accusa il colpo e rischia di subire il raddoppio, ma allo scadere della prima frazione, ci pensa lui, il solito ed intramontabile Pippo Inzaghi che mette in rete su assist di Ronaldinho.

Nella ripresa i rossoneri salgono in cattedra, comandano il gioco (a tratti piacevole), ma non si rendono mai pericolosi.

Finisce 1-1. Sia Milan che Catania ora hanno 4 punti in classifica; buoni per i siciliani, pochi per i rossoneri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *