SERRARTE performance live di Marco Cazzato

Caffè Boglione di Bra
Via Cavour 12, 12042 Bra, Italy

Una notte a Barcellona ci è venuta questa idea.
Una notte passata a osservare le serrande serrate. Tutte dipinte dai migliori artisti locali.
Un modo per far vivere la città, e per renderla più bella, anche quando i negozi sono chiusi.
E allora abbiamo pensato di copiare l’idea e di affidarci a uno dei migliori pennelli d’Italia, perché quando ci viene un’idea ci piace poi realizzarla al suo meglio, quand’è possibile.
Era ovvio, dunque, pensare a un artista che fosse anche un amico, il quale non a caso ci imprestò alcune delle sue poetiche tavole per la mostra d’inaugurazione del locale. 

Siamo lieti di annunciarvi, quindi, che dopo averla vista su La Stampa, sulle copertine dei libri e dei dischi, sui manifesti del festival, la firma di Marco Cazzato ci onorerà della sua presenza anche sulle nostre serrande. Visibile solo quando siamo chiusi.
Approfittiamo di una sera particolare per la sua “performance” live, nel più ampio programma della Notte dei Musei braidesi.
E vi contribuiamo con una piccola/grande chicca, che renderà più bella – non solo la nostra osteria – ma anche via Cavour.
Se ci sarete, quella sera, potrete vedere dal vivo come lavora uno dei più grandi artisti italiani.
Ne siamo molto orgogliosi e ringraziamo Marco fin da ora, pur non sapendo minimamente quel che combinerà.

Marco Cazzato nasce a Racconigi nel 1975. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico segue alcuni corsi di fumetto e illustrazione e inizia, nel 1998, a pubblicare con il Centro Andrea Pazienza e con Ganesh.
Dal 2003 si dedica completamente all’illustrazione, sia nel campo della comunicazione, sia in ambito editoriale. Collabora, negli anni, con La Stampa, Einaudi, Il Sole 24 Ore, Slow Food, Editore, Linus, Baldini Castoldi Dalai Editore, Coniglio Editore, Real Castello di Racconigi, Carta e molti altri.
Nel 2010 esce per Grrrzetic Editore la sua prima raccolta di illustrazioni, intitolata Mood. A fine 2011 la sua ultima mostra, in ordine cronologico, organizzata dalla galleria Little Nemo di Torino. Sempre nel 2011 è anche autore dell’immagine ufficiale del Torino Film Festival e delle copertine degli album per Le luci della centrale elettrica e Marlene Kuntz.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *