Si è dimesso il governo della Siria

La notizia era nell’aria da alcuni giorni dopo gli scontri che hanno messo in ginocchio il paese , ed oggi è arrivata l’ufficialità. Il governo siriano diretto dal presidente Assad si è dimesso.

A confermarlo è stata la stessa tv di stato della Siria la quale ha annunciato che “Il presidente Assad accetta le dimissioni del governo” a tutti i cittadini della nazione.

Tra poco lo stesso presidente Assad dovrebbe parlare in un discorso al popolo dove confermare la decisione di dimmettersi e dove elencare le decisioni prese ed abolire le leggi d’emergenza che erano state varate nei giorni scorsi.

E così dopo l’Egitto, la Libia e la Tunisia , un ‘altra popolazione si è ribellata alla dittatura e ha protestato violentemente dei giorni scorsi per richiedere una democrazia. Scontri che molto spesso hanno causato numerose vittime e la situazione sembrava essere instabile, per questo la decisione di Assad di dimettersi dall’esecutivo e dare al popolo quello che avevano richiesto e cioè un paese democtratico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *