Si può sfuggire all’acne?

acneMeno del 10% degli adolescenti evitano i brufoli nella fase adolescenziale. Ma per fortuna per chi soffre do acne, e per le ragazze in particolare, ci sono soluzioni. Alcune pillole contraccettive possono ridurre significativamente queste manifestazioni di disordine ormonale che va in passo con l’adolescenza.

Se è solo una questione di qualche brufolo in passaggio o se il tuo viso, collo, torace e schiena diventano snocciolate con cicatrici, acne non è una malattia grave … ma il suo impatto psicologico può essere molto fastidioso. Così non sorprende che può essere un problema per i giovani, sia ragazzi e ragazze.

Per chi soffre di acne non ha una prospettiva piacevole! I principali colpevoli sono gli ormoni maschili noti come androgeni, che sono particolarmente abbondanti durante l’adolescenza. Questi ormoni sono particolarmente attratti dalle ghiandole sebacee che si trovano appena sotto la pelle.

Mentre è vero che le ragazze tendono a secrezione di questi ormoni meno rispetto ai ragazzi, tuttavia, il 25% di questi androgeni provengono dalle ovaie. Così anche le ragazze sono influenzate – ed è per questo motivo che alcune pillole anticoncezionali che aiutano a riequilibrare il flusso di ormoni, possono alleviare l’acne.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, l’acne scompare intorno all’età di 20 anni quando le ghiandole sebacee a poco a poco diventano meno sensibili agli androgeni. Ma a volte ci vuole solo una piccola quantità di questo ormone maschile per ricomparire l’acne.

Quando la condizione persiste dopo i 25 anni – che è il caso più comune nelle donne – in genere è perché le ghiandole sebacee sono ipersensibili ad androgeni. In un caso come questo, non esitate ad andare a vedere il vostro medico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *