Sicilia…manifestazioni, folclore, artigianato, curiosità.

L’isola di Sicilia merita senz’altro una visita, forse il periodo migliore, a causa delle temperature elevate dell’estate, è la tarda primavera (da metà aprile fino a tutto giugno). Sono adatti anche settembre, ottobre e la prima metà di novembre. D’inverno si può soggiornare in qualche città e in qualche famoso luogo di villeggiatura, come Taormina, e di lì partire per gite ed escursioni da compiersi in giornata o anche a vasto raggio.

Molte sono le manifestazioni  cui assistere durante il nostro soggiorno, una curiosità classica del mondo siciliano è il “Teatro dei Pupi” (detto anche “Opera dei Pupi”) che si rappresenta tutt’ora in vecchi, umili teatrini, o talvolta all’aperto in numerose località, comprese alcune delle città principali.  Molti negozi vendono dei bellissimi pupi, di grandi dimensioni come quelli che agiscono sul palcoscenico, oppure in scala ridotta come giocattoli. Un’altro diffuso oggetto artigianale è il tipico carretto siciliano, venduto in migliaia di esemplari.

La Sicilia ha un ricchissimo calendario di feste e manifestazioni di vario genere. Ne ricordiamo alcune: le rappresentazioni teatrali all’aperto a Siracusa, Palazzolo Acreide, Taormina, in estate. La Sagra del mandorlo in fiore ad Agrigento, in febbraio. Le spettacolari processioni della Settimana Santa, quasi uniche in Italia per l’appassionante sincerità con cui spettatori e partecipanti sentono il dramma.

Le più interessanti si svolgono a Trapani, Marsala, Caltanissetta, Caltagirone, Adrano ( la famosa “diavolata”, a Pasqua), Messina, San Fratello (Festa dei Giudei, giovedì e venerdì), Prizzi, (“Ballo dei diavoli”, a Pasqua). Ma qui ogni occasione è valida per solennizzare una festa in maniera trionfale e pittoresca che colpisce profondamente il visitatore. Ricordiamo le feste di Santa Rosalia a Palermo (15 luglio e 4 settembre), e di Sant’Agata a Catania (3-5 febbraio e 17 agosto). Interessantissime le manifestazioni di rito greco-albanese a Piana degli Albanesi e a Mezzoiuso.

Approfondimenti sulle feste suddette li trovi seguendo i links qui sotto:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *