Silvio forever: lo spot del film bloccato dalla Rai. Video del trailer

Ancora polemiche in Rai. Dopo la creativa proposta del relatore di maggioranza Alessio Butti di alternare i conduttori dei talk show il martedì e il giovedì per assicurare il pluralismo dell’informazione, un’altra disputa interessa la Rai TV.

Questa volta a far discutere è la decisione di bloccare la messa in onda dello spot del film “Silvio Forever.

Il film, diretto da Roberto Faenza e Filippo Macelloni con la sceneggiatura di Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, già autori del libro La casta, ha come sottotitolo biografia non autorizzata di Silvio Berlusconi”.

Ufficialmente la causa della sospensione dello spot sarebbero le immagini della madre di Silvio Berlusconi che afferma che “non si vedrà mai una fotografia di Silvio in giro con le donne”: questi fotogrammi sarebbero stati considerati inopportuni dalla vigilanza Rai adducendo la ragione che “si riproduce una dichiarazione di una persona scomparsa, piegandone immagini e parole a fini satirici “.

Da Viale Mazzini infatti hanno fatto sapere che in caso di taglio delle suddette immagini lo spot sarebbe andato in onda, incontrando però l’opposizione della casa di produzione Lucky Red che non avrebbe alcuna intenzione di procedere al rimontaggio dello spot.

Le prime proteste per la decisione della Rai sono venute da Articolo 21 che, con Giuseppe Giulietti, ha fatto sapere che si tratta di una decisione che va “oltre il ridicolo nel Paese dei bavagli e dei regolamenti manette” e che si configura come “un delirio censorio”. Lo stesso Gian Antonio Stella ha affermato che dovrebbero giudicare i cittadini se il filmato è offensivo o meno.

Il film presenta perlopiù materiale di repertorio montati dai registi con al centro Silvio Berlusconi del quale nel riassunto del film si dice “Piaccia o non piaccia, nessuno è più rappresentativo dell’Italia di oggi quanto il Cavaliere. Destinato per le sue gesta, che mandano in delirio chi lo adora e fanno inorridire chi lo detesta, a rappresentarci in patria e all’estero per molto tempo”.

Silvio Forever esce nei cinema il 25 marzo: l’affluenza al botteghino confermerà o meno la giustezza della decisione della Rai che, di questi tempi, sembra non essere molto lungimirante.

Silvio Forever: video censurato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *