Sparatoria contro operaio che allestiva palco per Laura Pausini:mistero!

A distanza di pochi mesi dal terribile crollo del palco che si stava allestendo per l’esibizione della cantante famosissima Laura Pausini ,la cronaca registra un altro evento di lutto .

Questa volta non saremo in presenza di un cedimento bensì di qualcosa di più grave che si avvolge di mistero .

Una giovane vita spezzata da un killer in una situazione che risulta del tutto fuori luogo.

La vittima ,Valentino Spalluto ,stava lavorando all’allestimento del palco per l’esibizione di sabato di Laura Pausini  quando un uomo avrebbe sparato colpendolo a morte .

Il killer a bordo di uno scooter e col viso coperto avrebbe fatto fuoco sul giovane alle 17 di pomeriggio in piazza Palio  nel pieno fervore di preparativi e di persone .

Due colpi d’arma da fuoco avrebbero colpito il cervello e la spalla della vittima causando una morte repentina visto che prontamente allertato il 118 ,quando è arrivata l’ambulanza non ha potuto far altro che constatare la morte del giovane .

Un assassinio che sa di esecuzione che lascia esterefatti per l’efferatezza del gesto  e l’inspiegabilità della contesto in cui è avvenuta .

Speriamo  si possa far luce sull’accaduto  e che le indagini portino a scoprire il colpevole .

Ancora una volta la Pausini si trova implicata suo malgrado in un lutto ,chissà come la prenderà e se annullerà il concerto…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *