Stoner e il ritorno alla Ducati?

Clamoroso il ritorno di Stoner alla casa motociclistica italiana

Stoner pare pronto a tornare al MotoGP  però non da pilota, ma come pilota collaudatore, quindi non cantiamo vittoria, non lo vedremo nelle storiche lotte con Valentino Rossi, ma sapere che Casey torna al servizio del suo primo amore la Ducati è davvero bello per noi italiani.

Stoner sulla Honda

Al momento non è ancora ufficiale ma che l’australiano e la casa motociclistica Ducati siano da tempo in accordi per tornare a collaborare nel mondo del motociclismo è cosa discussa da molto tempo.

La rottura tra Casey e la Honda a questo punto è sempre più evidente, infatti lui per primo ha dichiarato il suo malcontento per non esser stato chiamato a correre al posto del collega Pedrosa nel momento in cui era infortunato e quindi impossibilitato a correre.

La rottura è anche confermata da Livio Succo della Honda che dichiara che a loro Casey non ha mai detto di voler fare il pilota collaudatore, ma le sue parole sono seguite da amaro e da nessuna parola positiva per Stoner.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *