Studente accoltella l’insegnante a causa dei brutti voti

Studente accoltella l’insegnante e spara nella scuola a causa dei brutti voti. E’ accaduto in un istituto di Ludwigshafen, in Germania.

Un fatto che molto probabilmente farà pensare molti insegnanti prima di assegnare voti negativi, e temere delle ripercussioni dagli studenti.

Un ragazzo di 23 anni, dopo voti insufficienti nella scuola, per vendicarsi, a suo parere colpevole, a morte, e getta nel panico la scuola sparando all’impazzata intorno a lui.

Sfiorata una tragedia di massa, alle 10 di mattina con la scuola piena…ma intanto l’insegnante accoltellato è deceduto, e il ragazzo,ex studente si è costituito.

Aveva 58 anni, ed è stato trovato dalla Polizia esanime ed in fin di vita a terra tra le grida degli studenti impauriti che hanno trovato il coraggio di chiamare aiuto, e far intervenire le forze dell’ordine, che hanno prelevato il ragazzo e ripristinato la quiete, ed evacuato tutto l’edificio scolastico.

Ma  la vendetta covata dal ragazzo risuonerà, negli animi degli appartenenti alla scuola ancora per molto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *