Sudafrica 2010, clamoroso crollo della Spagna al debutto

Prima sorpresa al Mondiale di calcio 2010. La Spagna è stata sconfitta per 1-0 dalla Svizzera, sovvertendo così tutti i pronostici della vigilia.

Le “Furie Rosse” venivano considerati i favoriti assoluti per la vittoria del torneo, ma al debutto hanno steccato prendendo una scoppola clamorosa, che potrà condizionare fortemente il loro cammino futuro.

La Svizzera, è bene sottolinearlo, non ha rubato niente. Imbrigliati gli attacchi spagnoli ha cercato di proporsi in contropiede, in modo sempre più convinto con il passare del tempo, giungendo a segnare il goal e a colpire subito dopo anche un palo.

La Spagna ha giocato, ma il suo possesso palla è stato sterile e improduttivo. La prossima partita diventa decisiva per gli Iberici, i quali dovranno battere il Cile, che ha vinto la sua prima partita contro l’Honduras sciorinando azioni da gol a ripetizione, anche se è riuscito a segnare solo un gol.

La stampa spagnola raccomanda alla sua nazionale un bagno di umiltà valutandola troppo supponente. Vero o no la Spagna dovrà cambiare registro se non vorrà abbandonare anzitempo un campionato, che doveva vederli assoluti protagonisti.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *