Taj Mahal in India:la storia di un amore eterno

taj-mahal-storia-di-un-amore-eterno

Il Taj Mahal viene considerato una delle sette meraviglie del mondo del tempo moderno  ed è indiscutibilmente uno spettacolo architettonico che da oltre 350 anni vive  della visita di milioni di persone (vip e non ).Ma ciò che lo rende unico ,al di là della sua bellezza è la motivazione della sua costruzione .Questo tempio rappresenta,infatti, la storia di un amore eterno e nello specifico  l’amore di un sovrano Shah Jahan per la sua consorte  Mumtaz Mahal.Dopo  un colpo di fulmine ,il matrimonio e la nascita di 13 figli la donna purtroppo morì di parto nel dare alla luce il suo quattordicesimo figlio.Da quel giorno il sovrano praticamente impazzì dal dolore ed investì tutte le sue energie e moltissime denari nella costruzione del Taj Mahal che doveva essere la tomba  per la sua adorata amata.Nel suo progetto oltre a questo primo mausoleo bellissimo in marmo bianco sarebbe dovuto nascere un altro identico in marmo nero .Questo progetto non fu mai realizzato perchè il re in un primo tempo si esiliò nel Forte Rosso mentre successivamente fu proprio il figlio che prese le redini in mano uccise i suoi fratelli risparminado solo due sorelle ad imprigionare quest’ultime ed il padre in quel luogo fino alla morte . Unica consolazione di Shah Jahan  era quella di poter vedere la tomba dell’amata dalle finestre del palazzo in  cui era rinchiuso.Questa storia non solo rivive nei secoli ma sembra fare capolino ogni volta che ci si avvicina a questi luoghi.Ora i due sovrani dormono assieme in una tomba in un luogo non accessibile del Taj mahal.Si dice che  visitando questi luoghi immersi in un oasi di pace possa essere palpabile l’ emozione che questo trasuda e che rappresenti a tutt’oggi uno dei  più grandi  capolavori dedicati  ad una donna .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *