Telefonia mobile: da gennaio nuove tariffe per i cellulari

cellulariAnche gli utenti italiani di telefonia mobile da gennaio potranno usufruire di nuove tariffe in linea con quelle della comunità europea.

Lo rende noto l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che dopo un intenso lavoro di consulto e dialogo con i principali operatori di telefonia mobile, ha ottenuto finalmente le risposte attese già da qualche giorno.

Le garanzie sono state fornite indipendentemente da Vodafone, Tim, H3G e Wind, che elaboreranno offerte differenti per caratteristiche e modalità di applicazione, come è giusto che sia in un mercato concorrenziale. Tutte le tariffe però garantiranno agli utenti italiani di rimanere entro i tetti fissati dalla comunità europea. In sostanza si parla principalmente di un costo per sms non superiore a 11 centesimi + IVA e della possibilità, su richiesta dell’utente, di attivare un piano tariffario per le chiamate conteggiato al secondo.

L’Autorità si assume la responsabilità di vigilare sul rispetto dei principi di trasparenza e tutela della clientela, oltre che assicurarsi della piena osservanza degli impegni assunti dalle compagnie di telefonia mobile. Verrà quindi avviata una consultazione pubblica per fissare regole riguardanti la trasparenza e il controllo della spesa.

Il presidente dell’Agcom si dichiara soddisfatto del lavoro svolto e degli obiettivi raggiunti, ritenendosi contento soprattutto per la collaborazioni degli operatori di telefonia mobile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *