Terremoto Giappone: oltre 5000 tra vittime e dispersi

Continua a salire inevitabilmente il bilancio delle vittime del fortissimo terremoto che ha sconvolto il Giappone.

Le autorità parlano di un bilancio che si attesta intorno alle 5000 persone tra vittime e dispersi. Un bilancio nefasto, che pare destinato a salire ancora.

E per il Giappone le brutte notizie non finiscono qui. Questa mattina si sono verificate altre due esplosioni nella centrale di Fukushima, dove a destare preoccupazione è la situazione del reattore 3. “Nessun rischio Chernobyl” hanno riferito le autorità giapponesi,  ma intanto la situazione non è delle migliori.

Il boato delle esplosioni si è sentito a 40 Km di distanza dalla centrale, mentre all’interno della centrale sono disperse 7 persone dal momento dello scoppio. I tecnici nel frattempo stanno tentando di raffreddare il reattore con l’uso di acqua marina.

Il pericolo di una fuoriuscita di radiazioni non è del tutto scongiurato, nel frattempo al popolo giapponese non resta che sperare in un po’ di sorte favorevole dopo giorni di dolore e sofferenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *