Torino: carabiniere aggredito da un trans

Un fatto alquanto unico, che ha dell’incredibile  ma realmente accaduto stanotte a Torino, in Piazza Pianezza.

Durante un controllo di routine di una pattuglia dei carabinieri, un trans è stato fermato per accertamenti e gli sono stati chiesti come da prassi i documenti.

Ma il trans si è rifiutato categoricamente ed ha tentato di squagliarsela. Ma è stata rincorsa e nella fuga è caduta a terra ed è stata così raggiunta…ma tentando di ristabilire la calma il militare che l’aveva raggiunta è stato prontamente aggredito nelle zone basse…ed ha dovuto districarsi con forza per non farsi mordere i testicoli che il trans continuava a minare.

Si trattava di un trans di origine brasiliana che sembra sia dal 1994 che eserciti la professione in quelle zone Torinesi.

Intanto però il carabiniere che poteva conseguire conseguenze davvero spiacevoli, se la caverà con pochi giorni di prognosi, poichè il morso non ha apportato fortunatamente gravi lesioni. Incredibile ma vero…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *