Tracce di iPhone 5 e di iPad Mini nell’iOS 4

Come sempre, dopo il rilascio di un nuovo firmware, gli utenti più curiosi iniziano ad analizzarne il codice, nella speranza di trovare qualche novità tra le migliaia di righe scritte dagli sviluppatori.

Ebbene, dopo il rilascio dell’iOS 4 da parte di Apple, il rito si è ripetuto… e con ottimi risultati!

Nel codice analizzato, infatti, sono stati trovati alcuni riferimenti ad iProd che, fino ad oggi, è sempre stato il nome in codice utilizzato da Apple prima di rilasciare nuove versioni e modelli dei propri device.

Un modo per testare alcune funzionalità successivamente eliminate nel device attuale, quindi, che gli utenti più curiosi hanno scoperto e pubblicato su internet.

Ovviamente, dopo la scoperta, sono partite le “scommesse” per capire quale sia la novità che la Apple introdurrà nei prossimi mesi: non sono mancati i riferimenti ad iPhone 5 ed ad un nuovo modello di iPad più “tascabile” anche alla luce dei numerosi brevetti che la casa di Cupertino ha depositato nel corso del 2010 negli USA.

Molto più probabile, però, che i test che si stanno effettuando in questo periodo portino allo sviluppo di un iPhone 4 privo del famoso problema dell’antenna oppure di un iPhone 4 NFC (già annunciato da alcuni giorni).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *