Tradimento? Sì, ma non a Natale!

Natale, il periodo privilegiato delle coppie sposate 

Se la routine e il train train quotidiano fanno passare la voglia di indossare dell’intimo sexy e si rivelano poco benefici per gli scambi torridi tra persone sposate, il periodo delle feste permetterebbe alla coppia di invertire la tendenza. Per il 73% di coloro che hanno risposto al sondaggio, l’amante viene messa tra parentesi a beneficio di un’attenzione particolare concessa al coniuge; coniuge che più di un utente su due (53%) trova molto più desiderabile in questo periodo dell’anno.

«La festività del Natale rappresenta un valore familiare forte per molti italiani»; sottolinea Solène Paillet, portavoce di Gleeden. «Le feste si passano prima di tutto in famiglia, con il coniuge e i bambini; si tratta dell’unico momento dell’anno che permette di ritrovare le persone care. Piccolo aneddoto che parla da sé: è il periodo dell’anno durante il quale le persone sposate indossano di più la fede nuziale!» 

E per quanto riguarda i regali? 

Più dei due terzi degli utenti intervistati (67%) affermano che i regali di Natale sono riservati al coniuge ufficiale e che non regaleranno nulla all’amante. Gli uomini si mostrano ciononostante meno restii a far(si) un regalino e decidono di restare soprattutto sul pizzo.

Una breve tregua … per ricominciare alla grande! 

In questo periodo di buoni propositi, più del 79% degli intervistati rivela che vorrebbe vedere l’amante più spesso nel corso dell’anno nuovo e oltre un quarto (25%) non prevede di restare più di una settimana senza contattarlo/a.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *