Trovata morta Amy Winehouse. Oggi autopsia

Amy Winehouse è morta. A dare la notizia è Sky News, che riferisce che la cantante  è deceduta intorno alle quattro del pomeriggio di sabato.  Vani i tentativi dei medici intervenuti per salvarla, i quali l’hanno trovata già in pessimo stato.

Per lei non c’era più nulla da fare. Oggi l’autopsia sul corpo di Amy Winehouse per scoprire le cause del decesso.

Secondo le prime indiscrezioni la popstar sarebbe rimasta vittima di un cocktail di alcol e droghe. La Winehouse non era nuova a questo tipo di eccessi e spesso in passato era andata vicina ad un simile epilogo. Anche durante il suo ultimo tour si è spesso lasciata andare, costringendo il suo management ad interrompere la serie di concerti europei per far si che la cantante si rimettesse in sesto.

Se ne va a soli 27 anni una delle popstar potenzialmente più di successo, che però dopo i primi riconoscimenti in ambito musicale non ha più fatto parlare di se, se non per gli scandali a base di alcol e droga.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *