Twilight Mania: dal dentista per un sorriso da vampiro

La Twilight Mania arriva anche dal dentista.  La passione  per i vampiri romantici nati dalla penna della scrittrice Stephenie Meyer, ed amplificata dalla trasposizione sul grande schermo dei primi due capitoli della saga, è tale che c’è chi, per assomigliare di più ai suoi eroi preferiti, oltre ad adottarne il look, si rivolge al dentista per avere un sorriso da vampiro.

Come una giovane romana di 22 anni, che grazie ad un allungamento di un millimetro e mezzo,  realizzato attraverso l’applicazione di resine particolari, del colore del dente, che si induriscono con il calore di una lampada, ha ottenuto dei canini da vero predatore. A rendere nota la notizia, l’agenzia stampa Adnkronos, che ha riportato la testimonianza del dentista romano che ha eseguito l’intervento.

Il medico sottolinea come l’intervento sia: “Assolutamente reversibile, indolore e non crea nessun problema dal punto di vista masticatorio”.  La ragazza, durante una visita della madre, aveva parlato con il medico della sua passione per i libri sui vampiri, chiedendo quali fossero le possibilità di allungare i canini superiori.

“Alla paziente ho spiegato – prosegue il medico – che in linea teorica era possibile allungare solo un po’ i canini, anche perché la ragazza ha dei piccoli spazi nell’arcata inferiore che avrebbero ‘ospitato’ la punta di canino. Dunque per la masticazione non ci sarebbero stati problemi. Le ho anche spiegato che, quando vorrà toglierli, l’applicazione potrà essere eliminata al 100% con la fresa. Insomma non c’è un danno né un’alterazione irreversibile”.

Un processo, tutto sommato, molto più pratico rispetto alle scomode capsule esterne di solito usate da dark e gothic amanti dei vampiri (una sottocultura nata ben prima della saga di Twilight).  Resta da vedere in quanti, alla ricerca di un sorriso più ‘affilato’, seguiranno l’esempio della giovane romana.

3 Comments

  1. Bubicom 3 dicembre 2009
  2. kristin 3 dicembre 2009
  3. Simone 27 dicembre 2009

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *