Twitter ha bloccato alcuni account collegati a BitTorrent

Molti degli utenti del web scaricano e condividono files da client come eMule e BitTorrent ma questo si sa che è una cosa illegale e può creare problemi. E’ di questi giorni la notizia che due utenti sono stati bloccati da Twitter proprio perché utilizzavano gli account per condividere link per il download di files torrent.

La società del noto social network ha bloccato questi due utenti spiegando che c’era una violazione del codice interno di Twitter. Le indiscrezioni precedenti a queste dichiarazioni, affermavano invece che Twitter aveva fatto questo per mettere in atto nuove misure per combattere la pirateria informatica. Il social network ha specificato che i microblog presenti sulla piattaforma devono avere un numero massimo di link esterni e non va superato questo limite.

Ricordiamo che lo stesso Twitter, tempo fa aveva annunciato che si poteva collaborare con BitTorrent per migliorare i servizi di condivisione files. Comunque sia fate molta attenzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *