Twitter: News o solo chiacchere inutili?

Twitter-newsSecondo un recente studio condotto dalla società di ricerche Pear Analytics, su Twitter, il famoso social network americano, che piano piano sta subentrando al fratellone Facebook, circa il 40% dei messaggi sarebbero solo “chiacchiere inutili”.

Per dieci giorni consecutivi, dalle dieci della mattina alle cinque del pomeriggio, dal lunedì al venerdì, la società ha monitorato i “tweet” (così sono chiamati in gergo gli short messages) pubblicati su Twitter e con stupore è emerso che la natura di questi messaggi è tutt’altro che nobile, anzi frasi del tipo “ho sonno”, “sto mangindo uno snack” sono tra le preferite… le cosiddette “chiacchiere inutili”.

Sulle basi di questo sondaggio ne è stata tratta una vera e propria catalogazione delle intenzioni e del significato dei messaggi pubblicati su Twitter; al contrario di ogni aspettativa all’ultimo posto della classifica vi è l’autopromozione, ovvero il tentativo di pubblicizzare i propri prodotti; lo spam e all’ultimo posto l’informazione (intesa come scambio di notizie).

I primi due posti sono occupati invece dalle sopra citate “chiacchiere inutili” e dalle conversazioni (instant messaging). La società Pear Analytics si dice soddisfatta dei risultati emersi da questo sondaggio ed è intenzionata ad effettuare altre ricerche ogni tre mesi per vedere quale strada perseguirà in futuro questo Social Network, così si esprimono: “Sarà interessante vedere se Twitter assumerà un ruolo più importante nelle news o continuerà a essere un mezzo per condividere attività che hanno ben poco a che fare con gli altri utenti”.

Intanto una curiosità arriva direttamente dagli Stati Uniti, dove si dice che un parroco abbia espresso la stravagante richiesta di poter sposare una giovane coppia direttamente su Twitter… sarà questa la nuova impronta del Social Network..?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *