Un altro militare italiano ucciso in Afghanistan

Alla fine dell’anno è arrivata una bruttissima notizia a sconvolgere i giorni di festa degli italiani. E’ giunta notizia questa mattina infatti che un nostro militare impegnato in missione in Afghanistan è stato ucciso da un cecchino.

A rivelarlo sono state le varia agenzie giornalistiche e secondo una prima dinamica l’agguato è avvenuto nel distretto del Gulistan, nell’ovest del Paese. Il nostro connazionale è stato colpito al fianco, la zona meno protetta dei militari mentre era di guardia su una torretta.

Il proiettile gli ha leso organi vitali e per lui non c’è stato niente da fare. Immediato il cordoglio del ministro della difesa Ignazio la Russa che ha detto: “Un altro lutto in un giorno che doveva essere di festa”.

Anche il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha voluto far sentire la sua vicinanza alla famiglia del soldato in questo giorno che doveva essere di festa e di attesa per il nuovo anno ed invece si è trasformato in un giorno tristissimo. Con questo i militari uccisi quest’anno in Afghanistan salgono a 12.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *