Un consiglio per eliminare i chili di troppo

Problemi di peso? La prova costume rappresenta uno dei vostri incubi ricorrenti? Avete provato con i lucchetti sulla maniglia del frigorifero,mia colazione ma non siete riusciti a nascondere la chiave? Ecco alcuni consigli per dimagrire senza troppe rinunce.
Da Quando ho smesso di fumare, ho iniziato ad aumentare di peso e siccome sono sempre stato attento alla linea, ho pensato di riprendere a fare ginnastica, ma la sola attività fisica non è bastata a farmi perdere i chili di troppo ed ho quindi sperimentato una nuova dieta.
Ecco quindi la settimana che vi farà perdere all’incirca due chili. Lunedi, a colazione un panino e un caffè. A Pranzo. Insalata, pollo grigliato e un frutto. A cena una fettina di fontina o alto formaggio poco grasso e insalata di carote bollite e un frutto. Martedì se siete sopravvissuti al primo giorno cominciate la giornata con un po’ di frutta fresca a volontà. Poi fate una lunga passeggiata a passo spedito per circa un’ora.
A pranzo, arrosto di vitello e insalata. A cena insalata e un panino. Mercoledì la mattina il solito panino e il caffè. A pranzo solo insalata e pezzettini di formaggio a cena panzanella con pane raffermo e pomodori meglio se usate i ‘granetti’. Giovedì, la mattina due fette di pane tostato con miele. A pranzo, pesce bollito con insalata verde.
A cena Prosciutto crudo e stracchino. Venerdì si comincia con il solito panino e il caffè poi si fa sempre una lunga passeggiata di circa un’ora a passo spedito. A pranzo insalatona con mozzarella. A cena fetta di arrosto e un pomodoro e frutta. Sabato, a colazione fette di pane tostato e caffè a pranzo cento grammi di pasta con oli e formaggio e cena petto di pollo grigliato e frutta a volontà. La domenica si può mangiare tutto a libera scelta senza eccedere. Dimenticavo, non eccedere con l’olio ogni giorno non superare i tre cucchiaini. Con questa dieta si perdono all’incirca due chili a settimana. Ma, nei casi estremi è sempre meglio consultare un dietologo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *