Informatica: una nuova versione nazionale Linux sviluppata a Cuba

‘Nova’ e’ una versione nazionale di Linux, il popolare sistema operativo open source, il quale permettera’ ai cittadini ed alla pubblica amministrazione cubana, di spostarsi verso l’utilizzo del software libero.

Il nuovo sistema e stato presentato questa settimana durante la Fiera internazionale dell’informatica, realizzato da professori e studenti dell’Universita’ di scienze dell’informatica.

La speranza e’ che ”entro cinque anni piu’ del 50 per cento degli utenti cubani passera’ a Linux”.

Entro il 2010, grazie ad un cavo sottomarino di fibra ottica con il Venezuela, sara’ possibile l’accesso a Internet, oggi satellitare, migliorando cosi’ l’accesso, ”dando priorita’ all’uso sociale piu’ che a quello consumistico’.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *